Archivio tag: rievocazione storica

Ritorna il medioevo con la Giostra dell’Arme

E’ iniziata questo weekend a Sangemini una delle rievocazioni storiche più rilevanti in Italia, la Giostra dell’Arme che per due settimane fino al 10 ottobre coivolgerà completamente i due Rioni Piazza e Rocca e trasporterà la graziosa cittadina umbra nel XIV secolo facendo rivivere il clima e le atmosfere medioevali.

In questi giorni di festa in onore del Patrono Santo Gemine si susseguiranno rappresentazioni di avvenimenti di storia cittadina medioevale, momenti di vita contadina e familiare, mostre e concerti. Ci saranno le esibizioni dei famosi sbandieratori, il corteo storico con oltre 150 figuranti e altre manifestazioni storiche. Tutto culminerà l’ultima domenica nella giostra dell’Arme, la contesa cavalleresca tra rioni. Agli ospiti dell’Abbazia San Pietro in Valle consigliamo sicuramente di fermarsi a Sangemini, visitando magari anche le fonti e la cittdina vestita a festa in questo periodo e di non perdersi le allegre e chiassose taberne rionali che resterano aperte per tutto il periodo dando modo a tutti di gustare le tipiche specialità locali.

Il Seicento rivive con la giostra della Quintana

La giostra della Quintana entra nel vivo. Una delle manifestazioni storiche più conosciute e appassionanti che suggeriamo di non perdere.
Dalla Residenza d’Epoca Abbazia San Pietro in Valle si può raggiungere facilmente Foligno in poco più di mezzora con la nuova superstrada.

Ieri è ripartita la gara eno-gastronomica “Il gareggiare dei convivi” che vedrà ancora i dieci rioni sfidarsi tra loro sul “piatto di gara”, il vino di accompagnamento nonchè l’allestimento scenografico, coreografico e storico. Fino al 12 settembre saranno inoltre aperte le taverne rionali dove gustare piatti tipici della tradizione umbra. Continua a leggere

Sfida tra terzieri ad Assisi…ritorno al 1542

L’ultimo weekend lungo di agosto la Compagnia dei balestrieri di Assisi festeggia il Palio di San Rufino durante il quale i balestrieri divisi in tre terzieri si sfidano in una gara di balestra per conquistare il “Drappo” dipinto da un artista nazionale.
La festa che è iniziata sabato 21 agosto proseguirà fino a domenica 28 agosto, giorno della disputa del Palio con la dichiarazione del vincitore e coinvolge tutti i costumanti della Compagnia.
Il programma prevede mostre, convegni, spettacoli medioevali , mercatino di San Rufino, cortei storici , cena propiziatoria , esibizioni alla luce di torce e fiaccole.
Un’occasione speciale per visitare Assisi (un’ora di macchina dall’Abbazia San Pietro in Valle) che per tre giorni si rituffa nel suo medioevo e rivive la sua storia.

Tornano i longobardi all’Abbazia San Pietro in Valle

Comincia il conto alla rovescia all’Abbazia San Pietro in Valle! Tra una settimana esatta, venerdì 30 luglio ci sarà la presentazione di “Valnerina Longobarda”, tre giorni di rievocazione storica all’interno del monastero benedettino che è anche mausoleo dei duchi longobardi.
Un programma ricco di eventi che per tre giorni (30 e 31 luglio e 1°agosto) animeranno l’Abbazia con spettacoli in costume, combattimenti, musici, accampamenti, conferenze, attività per bambini e visite guidate.
Una iniziativa culturale organizzata dall’associazione “Alberico I Cybo Malaspina” in collaborazione con la “Pro Loco di Macenano” ed i gruppi storici “ForteBraccio Veregrense” e “Valhalla Viking Viktory”.
La prima iniziativa di questo genere che siamo lieti di accogliere nella nostra proprietà e che senza dubbio coinvolgerà ed appassionerà gli ospiti della Residenza d’Epoca Abbazia San Pietro in Valle e tutti coloro che parteciperanno. Ingresso gratuito.

“Shopping” medioevale alle Gaite di Bevagna

Una delle ricostruzioni storiche più ben riuscite che si svolgono in Umbria nel mese di giugno è Il mercato delle Gaite a Bevagna. Questa settimana la manifestazione entra nel vivo e noi invitiamo tutti i curiosi ed appassionati delle antiche tradizioni a viverla! Dall’Abbazia San Pietro in Valle Bevagna si raggiunge in meno di un’ora di macchina e potete approfittarne per visitare dapprima Assisi e poi passare pomeriggio e sera passeggiando nel centro storico della cittadina: fino a domenica 27 giugno Bevagna vi trasporterà indietro nel tempo.
Continua a leggere

Dall’Abbazia al barocco nella “Sfida” della Quintana

Questo fine settimana siete tutti invitati a Foligno per assistere al primo atto della Giostra della Quintana! Il momento della sfida è arrivato e cavalieri e cavalli si daranno battaglia per contendersi il Palio.
Si tratta di compiere un percorso ad otto nella cui inserzione si trova una statua ligna detta appunto Quintana che sostiene nel braccio destro gli anelli di misura via via minore, che i cavalieri al galoppo dovranno infilare. Una gara estrememente dura e difficile che scalda gli animi di tutti i quintanari. Una grande festa di colore e di passione ma anche una rigorosa ricostruzione storica, scenica e gastronomica del Barocco italiano.

Dall’Abbazia San Pietro in Valle basta una mezz’oretta e si arriva a Foligno, magari fermandosi lungo la strada a visitare anche le Fonti del Clitunno decantate da Virgilio e Boccaccio nelle loro opere più famose.

Continua a leggere

Grandi emozioni domani a Gubbio!

Stavolta abbiamo bisogno di prenderci una giornata intera per risalire dall’Abbazia San Pietro in Valle verso il nord dell’Umbria fino a raggiungere Gubbio. L’oretta abbondante di macchina necessaria sarà del tutto ripagata dallo spettacolo che la Corsa dei Ceri ci regalerà.
Continua a leggere

Ad Assisi rivive la primavera medioevale

Il Calendimaggio celebra il ritorno della primavera ed il rinnovarsi del ciclo della vita dopo il freddo ed il grigio delle giornate invernali. 

Dal 6 all’8 maggio Assisi ritorna a vivere come mille anni fa…

La festa inizia il 6 maggio alle ore 15,00 con il Corteo Storico della Parte de Sopra e la benedizione dei vessilli nella Cattedrale di S. Rufino ed il Corteo storico della Parte de Sotto che culminerà con la benedizione dei vessilli nella Basilica Superiore di S. Francesco.
Continua a leggere