Archivio tag: valnerina

Rafting,Canoa, Hydrospeed nei pressi dell’Abbazia San Pietro in Valle

Oltre alla pace e alla tranquillita’ delle verdi campagne umbre, la Valnerina e’ ormai rinomata anche per le numerose attivita’ sportive che sono disponibili specialmente lungo il corso del fiume Nera. Qui di seguito diamo una veloce descrizione di cosa fare e dove andare per passare un pomeriggio o anche un’intera giornata immersi nella natura. Il tutto a pochi passi dall’Abbazia San Pietro in Valle

Rafting e Canoa sul fiume Nera

Sicuramente sono le attivita’ che stanno avendo piu’ successo, vista la perfetta combinazione di divertimento, sicurezza e contatto con la natura che sanno donare. Il fiume Nera e’ inoltre tra gli scenari migliori per queste attivita’, avendo un corso tranquillo e scorrevole nel primo tratto e molto piu’ movimentato a valle della Cascata delle Marmore, dove sono possibili alternative anche piu’ “estreme” come torrentismo ed hydrospeed.
Scegliendo quindi di percorrere il fiume nel tratto tra Scheggino e la Cascata si potra’ godere dello splendido paesaggio naturale con attivita’ adatte anche a bambini vista la costante presenza di istruttori specializzati. Se invece preferite prendere letteralmente di petto il fiume, le forre scavate dal fiume dopo la Cascata delle Marmore sono lo scenario ideale per l’esplorazione con corde, calandosi nei pozzi naturali oppure affrontare le correnti con l’hydrospeed, una sorta di piccolo bob con cui scivolare lungo le linee del fiume.
Queste attivita’ inoltre sono molto consigliate anche per esperienze di team building per aziende, specialmente nel caso del rafting dove coordinazione e gioco di squadra rendono vincente anche la piu’ difficile delle discese
Per contatti ed informazioni:
Rafting Marmore - Papigno e Arrone (TR)
Pangea Italia – Scheggino (PG) 

Pacchetti dell’Abbazia San Pietro in Valle

L’Abbazia si trova proprio al centro del parco naturale del Nera e permette quindi di raggiungere in pochi minuti i punti d’imbarco di tutte queste attivita’. Proponiamo inoltre dei pacchetti  ”avventura” con soggiorno in hotel incluso. Ma sono disponibili anche pacchetti personalizzati per singoli o per aziende che spesso scelgono l’Abbazia proprio per abbinare l’incontro lavorativo, la tranquillita’ della location e le proposte sportive di team building
Cliccate QUI per trovare i nostri PACCHETTI
Cliccate invece QUI per INFORMAZIONI o richieste, inviandoci un messaggio tramite l’apposito form

 

Da vedere nei dintorni dell’Abbazia

LA CASCATA DELLE MARMORE
Con i suoi 165 metri di altezza, la cascata e’ tra le piu’ alte d’Europa e senza dubbio quella con la storia piu’ affascinante alle spalle che forse non tutti conoscono. Quando ci troviamo infatti di fronte allo spettacolo dei tre balzi delle acque dall’alto della rupe che sovrasta la Valnerina e difficile pensare che non stiamo ammirando uno spettacolo della natura, ma in realta’ l’opera dell’ingegno dell’uomo. Infatti tutto ha avuto inizio con la decisione in epoca romana di far defluire le acque malsane delle paludi presenti nelle piane reatine sovrastanti appunto la Valle del Nera. Venne quindi realizzato un canale che permetteva alle acque di scorrere verso la rupe e gettarsi quindi nel fiume di sotto. Successivamnete in epoca moderna la cascata venne sfruttata per scopi idroelettrici e per questo oggi l’apertura delle acque stesse sono regolate da degli orari precisi. Tra l’altro vi consigliamo di far coincidere la vostra visita con l’orario di apertura, in modo da poter ammirare nella sua interezza il passaggio da una parete di roccia al muro di bianca spuma ormai famoso nel mondo.
Da pochi anni poi vari sentieri sono stati attrezzati intorno alla cascata in modo da poter collegare il belvedere inferiore con quello superiore e gustare i tre balzi delle acque da tutte le possibili angolazioni, anche quelle piu’ vicine e rinfrescanti, soprattutto in questo periodo! Potete inoltre visitare altri sentieri che percorrono le sponde del fiume Nera, altamente sfruttato per sport come rafting e canoa fino al piu’ adrenalitico hydrospeed.
Possiamo suggerirvi per esempio di abbinare a queste attivita’ sportive un soggiorno in Abbazia che dista appena 10 minuti di auto dalla Cascata.

Per informazioni e per gli orari della cascata visitate il sito: http://www.marmorefalls.it/

Da vedere nei dintorni dell’Abbazia

IL MUSEO DELLE MUMMIE a FERENTILLO
Come prima indicazione su interessanti luoghi da visitare in Valnerina non possiamo che portare alla vostra attenzione questo museo molto particolare. Quando si parla di mummie vengono subito alla mente i dorati sarcofagi dell’Antico Egitto e corpi sepolti sotto bende chilometriche, in questo caso l’origine delle mummie di Ferentillo e’ molto piu’ “terrena” se cosi’ possiamo dire. Tutto ha avuto inizio nei primi anni del 1800 quando un editto napoleonico ordino’ di spostare i corpi dei defunti dalle cripte nelle chiese in terreni posti fuori dagli abitati. Sotto la chiesa di Santo Stefano vennero cosi’ alla luce dei corpi perfettamente mummificati, conservati grazie a delle particolari componenti chimiche presenti nel terreno, anche se una leggenda vuole che la terra usata per tumulare i corpi provenisse direttamente dalla Terra Santa! I corpi esposti in apposite teche presentano in alcuni casi ancora peli della barba e baffi ed e’ possibile scorgere chiaramente i lineamenti del viso.
In definitiva una visita che per alcuni puo’ sembrare un po’ macabra, ma sicuramente affascinante e da consigliare e a soli 4 km dall’Abbazia

Festa del Cinghiale – Ferentillo

Torna per la terza stagione la festa del cinghiale a Ferentillo, proprio a pochi chilometri dall’Abbazia dal 30 Giugno al 3 Luglio 2011. Per quattro giorni sara’ possibile ritrovare i sapori della cucina di un tempo, naturalmente tutta aba se di cinghiale, presso la taverna allestita nel borgo. Non manchera’ un allegro accompagnamento musicale con serate danzanti.

Trota e tartufo: festa del gusto a Scheggino!

A 7km dalla Residenza d’Epoca Abbazia San Pietro in Valle c’è un castello triangolare arroccato su un pendio con i ruderi della torre posta su un dirupo verso il quale si inerpicano le mura. Al centro del paese si trova la Chiesa di S. Nicola, un edificio originario del XII sec., ma ampiamente rimaneggiato. Vi stò presentando Scheggino, un borgo a diretto contatto con il fiume Nera che ne lambisce le case e lo attraversa tramite un canale interno. L’acqua è presente ovunque e caratterizza sia le offerte turistiche con lo sviluppo del rafting e della pesca alle Fonti di Valcasana, e sia la gastronomia visto che Scheggino ha una rinomata cucina della trota abbinata al pregiato tartufo nero.

Per gli amanti della gastronomia umbra dal 9 a 18 luglio c’è la Sagra della Trota a Scheggino. Non perdete l’occasione di assaggiare la trota ed il tartufo in tutte le loro associazioni: nel crostino, nella frittata, a dare sapore alla pasta fatta in casa che siano strengozzi o gnocchi ed ancora la trota arrosto tartufata o la trota fritta e altre specialità anche di carne.
Per Info: 338.3469603 – 339.5719278

Sanpietroinvalle News – Luglio 2010

La Newsletter della Residenza d’Epoca Abbazia San Pietro In Valle

ANDAR PER SAGRE… - VALNERINA
tutto Luglio
La Valnerina si anima e vi invita a scegliere un borgo diverso dove riscoprire ricette e sapori. Scheggino (sagra della trota), Ferentillo (sagra del cinghiale), Preci (sagra del prosciutto) vi aspettano!
Info: umbriaturismo.net

PARCO IN MUSICA - PARCO DEL FIUME NERA
dal 5/7 al 26/8
 

Torna l’appuntamento con i concerti di musica antica nei luoghi più reconditi e suggestivi della Valnerina. Concerto di apertura a Norcia il 5 luglio. Gran finale all’Abbazia San Pietro in Valle il 26 agosto.
Info: accademiahermans.it

Continua a leggere

Al via “Parco in Musica” 2010: da Norcia all’Abbazia

Ci siamo! Finalmente anche quest’anno l’Accademia Barocca Hermans è pronta per dare il via al 7° Festival di Musica Antica “Parco in musica” 2010 che toccherà alcuni dei luoghi più suggestivi della Valnerina. Saranno cinque i concerti di musica antica eseguita con strumenti storici che toccheranno i borghi di Norcia, Polino, Arrone, Torre Orsina per chiudersi come sempre nella splendida Abbazia di San Pietro in Valle
Continua a leggere

Autocelebrazione di Madre-Natura a Castelluccio

Dopo un inverno rigido e troppe piogge la Natura stà completando il suo capolavoro a Castelluccio di Norcia. Invitiamo tutti gli ospiti dell’Abbazia San Pietro in Valle e non solo a prendersi una giornata di relax per ammirare uno spettacolo naturale che non ha eguali forse in Italia: La Fioritura.
Continua a leggere

Dall’Abbazia alla scoperta di Fior di Cacio

Questo weekend vi portiamo in uno dei Borghi più belli d’Italia a soli 13km dall’Abbazia San Pietro in Valle. E’ Vallo di Nera cinto interamente di mura con porte, stretti vicoli, archi che collegano una casa all’altra che risulta tutt’ora inaccessibile alle auto. Spazi troppo stretti che riservano al visitatore la magia del tempo che sembra essersi fermato.

Fior di Cacio come ogni anno ritorna ad animare il centro storico di Vallo di Nera il 5 e 6 giugno. Da non perdere la Formaggissima, un percorso “goloso” che vi porterà a scoprire gli scorci più caratteristici del paese con degustazione gratuita dei diversi tipi di cacio alla scoperta dei segreti della produzione del formaggio come una volta con il profumo ed il gusto della tradizione casearia.

Continua a leggere

Il palio dell’oca in versione slow

Immagina… è la sera della vigilia della Pentecoste… quindicesimo secolo… due cavalieri si sfidano in una corsa a cavallo durante la quale devono afferrare per il collo un’oca appesa ad una corda, staccarne la testa e depositarla in un cesto.
Un’immagine un pò macabra oggi, ma un rito che rivive (sostituendo la povera oca con un fantoccio…e la giusta approvazione degli amici animalisti) il weekend del 29-30 maggio nella splendida Piazza del Popolo di Orvieto.

Continua a leggere